Crisi Iva

Crisi Ilva Caporetto per le Pmi
Inevitabile un passaggio sulla crisi delle acciaierie ex Ilva, anche perchè polo siderurgico di Taranto è connesso a «una miriade di piccoli fornitori». Le piccole imprese, ha sottolineato Robiglio, «esprimono una viva preoccupazione, sempre di più l’industria italiana si muove in filiera, un grande vantaggio competitivo che si traduce in uno svantaggio nella misura in cui succedono cose come quelle che stanno accadendo all’ex Ilva». «Ad oggi troviamo una grande miopia da parte del Governo, non vediamo una visione di politica industriale, né a medio termine, neppure a lungo, questo ci preoccupa molto, c’è una farragine di idee, un’accozzaglia di situazioni che ci vedono spesso in disaccordo», ha rimarcato.

 

Accesso Riservato! ISCRIVITI o ACCEDI

 

Related posts

Rispondi